Elezioni 2024

Last update 13 June 2024

Subjects :
Elezioni

AFFLUENZA E RISULTATI

ELEZIONI COMUNALI - MANIFESTO CANDIDATI ELETTI

Aperture straordinarie dell’ufficio elettorale in occasione delle consultazioni elettorali dei giorni 8 e 9 giugno 2024

Al fine di consentire l’adempimento di quanto previsto nella vigente normativa in materia elettorale e in ossequio alle indicazioni provenienti dalla Prefettura – UTG di Asti, si comunica che l’Ufficio Elettorale resterà aperto in via straordinaria nei giorni e negli orari sotto riportati.

Nei giorni che non coincidono con gli usuali orari di apertura degli uffici, il personale assegnato al servizio elettorale provvederà esclusivamente agli adempimenti previsti.

  • Adempimenti relativi al rilascio delle tessere elettorali o dei loro duplicati

GIORNO

ORARIO

Da lunedì 03 giugno a giovedì 06 giugno

08.30 – 12.30 (consueto orario d’ufficio)

Venerdì 07 giugno

09.00 – 18.00

Sabato 08 giugno

09.00 – 23.00

Domenica 09 giugno

07.00 – 23.00

 Per informazioni: tel. 0141/954023 int. 1 oppure mail: protocollo@comune.aglianoterme.at.it

  • Disciplina sperimentale per il voto da parte degli studenti fuori sede in occasione delle elezioni europee del 2024.

Art. 1-ter del decreto-legge 29 gennaio 2024, n. 7 (Disposizioni urgenti per le consultazioni elettorali dell’anno 2024) convertito, con modificazioni, dalla legge 25 marzo 2024, n. 38.

Il Ministero dell’Interno, Direzione Centrale dei Servizi Elettorali, con circolare n. 27 del 5 aprile scorso, ha  rammentato che nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 74 del 28 marzo 2024, è stata pubblicata la legge 25 marzo 2024, n. 38 di conversione del decreto-legge in oggetto.

Il predetto Dicastero ha fornito le indicazioni operative in ordine alla disciplina sperimentale per l’esercizio del diritto di voto da parte degli studenti fuori sede in occasione dell’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia per l’anno 2024, introdotta dall’art. 1-ter.           

Nel dettaglio, sono ammessi a votare fuori sede gli elettori che per motivi di studio si trovino in un comune di una regione diversa da quella del comune di iscrizione elettorale per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data delle elezioni.

Sono previste due modalità di esercizio del voto fuori sede:

  • se il comune di temporaneo domicilio è ubicato nella medesima circoscrizione elettorale del Comune di residenza (Italia nord-occidentale: Piemonte, Valle d'Aosta, LIguria e Lombardia) , gli studenti fuori sede votano nelle sezioni ordinarie del Comune di temporaneo domicilio (comma 2). In tal caso, il comune di temporaneo domicilio fornirà alla sezione elettorale un elenco degli studenti fuori sede ammessi a votare nella sezione medesima. Inoltre, i nominativi degli studenti che si presentano nel seggio per votare sono aggiunti in calce alla lista sezionale e annotati nel verbale in apposito paragrafo;
  • se il comune di temporaneo domicilio è ubicato in una circoscrizione elettorale diversa da quella a cui appartiene il Comune di residenza, gli studenti fuori sede votano presso sezioni speciali istituite nel comune capoluogo della regione alla quale appartiene il Comune di temporaneo domicilio. In tale ipotesi, il voto è espresso per le liste e i candidati della circoscrizione elettorale di appartenenza, e cioè per le liste e i candidati della circoscrizione elettorale nella quale è ubicato il Comune di residenza (comma 3)

Di seguito è possibile scaricare la circolare prefettizia e il modulo di domanda.

  • Inapplicabilità in materia elettorale dei principi di semplificazione amministrativa e nuovi servizi ai cittadini per l’acquisizione con modalità telematiche dei certificati elettorali

Per quanto riguarda la documentazione da produrre a corredo della presentazione delle candidature per le consultazioni elettorali , il Ministero dell’Interno ha ribadito che non sono applicabili al procedimento elettorale i principi di semplificazione introdotti in materia di documentazione amministrativa dall’articolo 15 della legge 12 novembre 2011, n. 183. In tali sensi, si richiama l’orientamento espresso dal Consiglio di Stato, Sezione prima, parere n. 1232 del 13 dicembre 2000 e Sezione quinta, sentenza n. 2178 del 16 aprile 2012.  Il predetto Dicastero ha rammentato, peraltro, le disposizioni di cui all’art. 38-bis del decreto-legge 31 maggio 2021, n. 77, come introdotto dalla legge di conversione 29 luglio 2021, n. 108, concernenti, tra l’altro, la possibilità per i soggetti titolati di partiti o movimenti politici o liste di candidati di richiedere e di acquisire in formato digitale e tramite posta elettronica certificata – o servizio elettronico di recapito certificato qualificato - i certificati di iscrizione nelle liste elettorali e di utilizzare le copie analogiche dei certificati stessi attestandone la conformità all’originale, con firma autenticata da uno dei soggetti di cui all’art. 14 della legge n. 53/1990.

Inoltre, il decreto del Ministro dell’Interno in data 17 ottobre 2022, recante “Modalità di integrazione nell'ANPR delle liste elettorali e dei dati relativi all'iscrizione nelle liste di sezione di cui al D.P.R. 20 marzo 1967, n. 223”, in attuazione dell’art. 62, commi 2-ter e 6-bis, del “Codice dell’amministrazione digitale” (decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82), ha previsto nuovi servizi dedicati ai cittadini per la consultazione in modalità telematica dei propri dati elettorali, nonché per scaricare il certificato in formato digitale di iscrizione nelle liste elettorali e di godimento dei diritti politici.

In particolare, a partire dal 4 marzo 2024 sono stati attivati sul portale dell’ANPR - Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (www.anagrafenazionale.interno.it) i predetti nuovi servizi, consentendo all’elettore di ottenere il proprio certificato di iscrizione nelle liste elettorali in formato pdf, munito di sigillo elettronico e contrassegno digitale.

Il certificato individuale contiene i dati previsti dall’allegato 1 del citato decreto del Ministro dell’Interno del 2022 e può essere utilizzato anche per la presentazione di liste di candidati, benché non riporti il numero di iscrizione nelle liste elettorali. Tale dato continuerà ad essere riportato nei certificati digitali collettivi rilasciati dai Comuni secondo quanto previsto dal predetto art. 38-bis, comma 3, del decreto-legge n. 77/2021.

  • Elezioni europee: Esercizio di voto per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia da pare dei cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia.

Il Ministero dell'Interno ha fornito le istruzioni per consentire ai cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia di presentare domanda per l'iscrizione nelle liste elettorali aggiunte istituite presso ogni comune, come da manifesto pubblicato di seguito.,

La scadenza per la presentazione della domanda è l'11 marzo 2024, compilando l'apposito modulo ALL. C disponibile al seguente link. 

  • Elezioni comunali: Esercizio del diritto di volto per l'elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale per i cittadini dell'Unione Europea residenti in Italia

Tutti i cittadini dei Paesi aderenti all’Unione Europea potranno votare per l’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio comunale, nel Comune di residenza. Lo stesso diritto ha il personale diplomatico o consolare (ed il relativo personale dipendente dei consolati o ambasciate) degli Stati dell’Unione europea in Italia, pur se non residenti, e non già iscritti in nessuna lista aggiunta di altro comune italiano.

Dovrà essere presentata, al Sindaco del Comune di residenza, specifica domanda di iscrizione nelle apposite liste elettorali aggiunte.

Nella domanda, oltre all’indicazione del cognome, del nome, luogo e data di nascita, dovranno essere espressamente dichiarati:

—  la cittadinanza;

—  l’attuale residenza nonché l’indirizzo nello Stato di origine;

—  la richiesta di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente nel comune, sempreché non siano già iscritti. L’iscrizione dell’elettore di altro Stato dell’Unione europea nella lista elettorale aggiunta non può comunque prescindere dal perfezionamento dell’iscrizione all’anagrafe della popolazione residente nel Comune;

—  la richiesta di iscrizione nella lista elettorale aggiunta.

Alla domanda non presentata personalmente dovrà essere allegata fotocopia non autenticata di un documento di identità valido, come previsto dagli artt. 38 e 45 del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445.

Lo schema di domanda  qui allegato, potrà anche essere ritirato presso l’Ufficio elettorale comunale.

La domanda di iscrizione nelle liste elettorali aggiunte per le elezioni Comunali può essere presentata in ogni tempo e, in occasione del rinnovo del consiglio comunale, NON OLTRE IL 30/04/2024, quinto giorno successivo all’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali.

Per informazioni contattare l'Ufficio Elettorale Comunale dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 12.30 al n. 0141/954023 int. 1 (Responsabile dell'Ufficio Elettorale Comunale: Mondo dott.sa Elisabetta).

  • Elettori affetti da gravi infermita': richiesta voto presso l'abitazione

Lunedì 20 maggio 2024 (20° giorno precedente quello della votazione) scade il termine ordinatorio in cui gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio dei servizi di cui all'art. 29 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizione di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano,  possono far pervenire al Sindaco del comune di iscrizione elettorale una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimoranorn(art. 1, comma 1 e 3, del DL 3 gennaio 2006, n. 1, conv. con modificazioni dalla legge 27-01-2006, n. 22 e succ. modificata dalla legge 7 maggio 2009, n. 46).

Le disposizioni sul voto domiciliare (articolo 1 del decreto-legge 3 gennaio 2006, n. 1, convertito dalla legge 27 gennaio 2006 n. 22, come modificato dalla legge 7 maggio 2009, n. 46) sono previste in favore degli elettori “affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile” anche con l’ausilio dei servizi di trasporto messi a disposizione dal comune per agevolare il raggiungimento del seggio da parte dei disabili, e di quelli “affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione”. Tali disposizioni si applicano nel caso in cui i richiedenti dimorino, rispettivamente: per le elezioni europee, nell’ambito dell’intero territorio nazionale; per le elezioni regionali, nell’ambito del territorio della regione della quale si è elettori; per le elezioni comunali, nell’ambito del comune del quale si è elettori.  L’elettore interessato deve far pervenire al sindaco del proprio comune di iscrizione elettorale un’espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimora, corredata della prescritta documentazione sanitaria, in un periodo compreso fra il 40° e il 20° giorno antecedente la data di votazione, ossia fra martedì 30 aprile e lunedì 20 maggio 2024. Tale ultimo termine (20 maggio), in un’ottica di garanzia del diritto di voto costituzionalmente tutelato, deve considerarsi di carattere ordinatorio, in  base alle esigenze organizzative del Comune.    

La domanda di ammissione al voto domiciliare (che, con riferimento alle elezioni comunali, vale anche per il turno di ballottaggio) deve indicare l’indirizzo dell’abitazione in cui l’elettore dimora e, possibilmente, un recapito telefonico, e deve essere corredata di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell’azienda sanitaria locale. Di seguito è possibile reperire il modello di domanda per il voto a domicio e  consultare la circolare dell'ASL - AT recanti modalità, giorni, orari e riferimenti da contattare per richiedere la certificazoine necesaria.

  • Elettori affetti da gravi infermita': ammissione al voto assistito

Ai sensi la legge 5 febbraio 2003, n. 17, pubblicata nella G.U. n. 33 del 10 febbraio 2003, allo scopo di agevolare al massimo la partecipazione al voto degli elettori affetti da infermità che impediscono loro l’esercizio di tale diritto in modo autonomo, i cittadini elettori, che intendono avvalersi della facoltà di accompagnamento nella cabina elettorale in occasione di ogni tipo di consultazione, che possono presentare domanda in tal senso al Comune per ottenere apposita annotazione a carattere permanente sulla propria tessera elettorale. La richiesta deve essere corredata da documentazione sanitaria che attesti che la condizione fisica dell’interessato non gli consente di esercitare autonomamente il diritto di voto.  Di seguito è consultare la circolare dell'ASL - AT recanti modalità, giorni, orari e riferimenti da contattare per richiedere la certificazoine necessaria.

  • Elezioni comunali: presentazione delle candidature

Dalle ore 08.00 alle ore 20.00 di  venerdì 10 maggio (30° giorno antecedente quello della votazione) e dalle ore 08.00 alle ore 12.00 di sabato 11 maggio 2024 si potrà procedere alla presentazione alla Segreteria del Comune, delle candidature alla carica di Sindaco, delle liste per la elezione del Consiglio Comunalern(artt. 28 e 32 del TU n. 570/1960 e succ. modd.; artt. 5 e 6 legge 25 marzo 1993, n. 81; art. 13, comma 4, legge 142/1990 e paragrafi 9 e segg. Pubb. min. n. 5). Entro lo stesso giorno il segretario comunale invia alla Commissione elettorale circondariale gli atti relativi alle candidature e alle liste presentate per l'elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale.

  • Scadenza designazione rappresentanti di lista

Venerdì 7 giugno 2024 (2° giorno precedente quello della votazione) scadenza del termine per la presentazione al Segretario Comunale delle designazioni dei rappresentanti di lista presso gli uffici elettorali di sezione, il quale ne curerà la trasmissione ai competenti Presidenti di seggio elettorale.Tale designazione potrà essere presentata direttamente ai Presidenti di sezione il sabato pomeriggio, oppure la domenica mattina, purché prima dell'inizio della votazione.rn(art. 25 T.U. n. 361, come mod. e integrato dall'art. 1, legge 136/1976, e art. 35 secondo comma, T.U. 570/1960).

  • Propaganda elettorale: riunioni e comizi elettorali. Affissioni, trasmissioni e sondaggi

Venerdì 10 maggio 2024 (30° giorno precedente quello della votazione)  Inizio della propaganda elettorale negli appositi spazi a ciò riservati, e divieto di ogni forma di propaganda luminosa o figurativa a carattere fisso (art. 4 legge 130/1975); Inizio del divieto di ogni forma di propaganda elettorale luminosa o figurativa e del lancio di volantini (art. 4 legge n. 130/1975); Inizio della facoltà di tenere riunioni elettorali e comizi senza il preventivo avviso al Questore (art. 6, Legge n. 212/1968 come sostituito dall'art. 7 della Legge n. 130/1975).

Venerdì 7 giugno 2024 (2 giorno precedente quello della votazione)rnInizio del divieto di effettuare, nel giorno precedente ed in quelli stabiliti per la votazione, i comizi, le riunioni di propaganda elettorale diretta o indiretta, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, la nuova affissione di stampati, giornali murali od altri manifesti di propaganda elettorale, la propaganda elettorale a mezzo di inserzioni pubblicitarie su quotidiani e periodici o mediante trasmissioni radiotelevisive, l'effettuazione di sondaggi demoscopici sull'esito delle elezioni e sugli orientamenti politici degli elettori.(Art. 9 della legge 4 aprile 1956, n. 212, come sostituito dall'art. 8 della legge 24 aprile 1975, n. 130; art. 9-bis del decreto legge 6 dicembre 1984, n. 807, come aggiunto dall'art. unico della legge di conversione 4 febbraio 1985, n. 10; art. 20, comma 1, art. 2 ed art. 6 della legge 10 dicembre 1993, n. 515).

Sabato 8 giugno 2024 (giorno precedente quello della votazione) inizio del divieto di nuove affissioni di propaganda, di comizi e di riunioni di propaganda, nonché di trasmissioni radiotelevisive di propagandarn(art. 9 legge 4-4-1956, n. 212, e art. 9-bis del D.L. 06/12/1984, n. 807, convertito con modificazioni, nella legge 04/02/1985, n. 10 e art. 29 legge 81/1993).

Contatti ufficio elettorale comunale

Responsabile: Mondo dott.ssa Elisabetta - tel. 0141/954023 int. 1 - protocollo@comune.aglianoterme.at.it - comune.aglianoterme.at@cert.legalmail.it 

ALL C domanda di iscrizione nelle liste per ELEZIONI EUROPEE
21-02-2024

Attachment 106.68 KB format pdf

Domanda iscrizione nelle liste per ELEZIONI COMUNALI
21-02-2024

Attachment 81.58 KB format pdf

DOMANDA VOTO DOMICILIO
27-04-2024

Attachment 34.00 KB format doc

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE CANDIDATURA SINDACO
27-04-2024

Attachment 37.50 KB format doc

MODELLO DI DIDHIARAZIONE ACCETTAZIONE CANDIDATURA CONSIGLIERE
27-04-2024

Attachment 40.00 KB format doc

DICHIARAZIONE INTEGRATIVA CANDIDATO CITTADINO UE
27-04-2024

Attachment 58.65 KB format rtf

Modulo presentazioe lista ATTO PRINCIPALE e ATTO SEPARATO
27-04-2024

Attachment 194.00 KB format doc

Designazione dei rappresentanti di lista da parte dei delegati
27-04-2024

Attachment 43.00 KB format doc

CIRCOLARE.STUDENTI
01-05-2024

Attachment 139.54 KB format pdf

DOMANDA STUDENTI FUORI SEDE
01-05-2024

Attachment 143.21 KB format pdf

circolare ASL per richiesta certificati voto assistito e voto a domicilio
15-05-2024

Attachment 320.15 KB format pdf

circolare ASL per richieste certificati _INTEGRAZIONE DEL 28 MAGGIO 2024
28-05-2024

Attachment 81.43 KB format pdf

Risultato scrutinio Elezioni Regionali _ Preferenze_Dettaglio_candidati (3)
10-06-2024

Attachment 18.28 KB format pdf

Scrutinio Elezioni Regionali
10-06-2024

Attachment 6.92 KB format pdf

Risultati scrutinio Elezioni Europee
10-06-2024

Attachment 3.72 KB format pdf

Scrutinio Elezioni Europee_Preferenze_Dettaglio_candidati (2)
10-06-2024

Attachment 43.12 KB format pdf

Scrutinio Elezioni Comunali_Risultati
10-06-2024

Attachment 3.39 KB format pdf

Elezioni Comunali_Preferenze_Dettaglio_candidati (4) (1)
10-06-2024

Attachment 2.98 KB format pdf

ELEZIONI COMUNALI MANIFESTO CANDIDATI ELETTI_Agliano Terme
13-06-2024

Attachment 2.59 MB format pdf


How clear is the information on this page?

Thank you, your opinion will help us improve the service!

What were your favorite aspects?
1/2
Where did you encounter the most difficulties?
1/2
Do you want to add more details?
2/2
Please enter up to 200 characters
It is necessary to verify that you are not a robot