Iscrizione nello schedario dell'anagrafe temporanea

Last update 12 April 2021

Possono richiedere l'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea i cittadini che dimorano nel Comune di Agliano Terme e non si trovano ancora in condizione di stabilirvi la residenza per qualsiasi motivo. Per dimora si intende la permanenza in un luogo per un certo periodo di tempo (esempio: motivi di studio, lavoro, salute, famiglia). L'iscrizione viene effettuata su domanda dell'interessato o d'ufficio ed è concessa dopo i necessari accertamenti; non prevede il rilascio di certificazione; può essere richiesta anche per gli eventuali componenti del proprio nucleo familiare.

L'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea può essere richiesta da:

1.cittadini italiani residenti in altro Comune italiano, che dimorino in Agliano Terme da almeno 4 mesi;

2.cittadini di stato terzo (non appartenenti all'Unione europea), residenti all'estero o in altro Comune italiano, che dimorino in Agliano Terme da almeno 4 mesi;

3.cittadini dell'Unione europea, residenti all'estero o in altro Comune italiano, che dimorino in Agliano Terme da almeno 3 mesi (Decr. Lgsl. 30/2007).

Possono richiedere l'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea anche i cittadini italiani iscritti nell'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (AIRE), purché in possesso dei requisiti richiesti. Quando la permanenza supera i 12 mesi, il cittadino non può essere più considerato temporaneo e deve quindi chiedere l'iscrizione nell'anagrafe della popolazione residente.

Nei casi in cui la dimora nel Comune di Agliano Terme sia dovuta a motivi di salute, studio o lavoro, la richiesta di iscrizione deve essere presentata all'ASL rivolgendosi al Distretto sanitario competente per territorio; si verrà così iscritti all'anagrafe sanitaria temporanea dell'ASL; si consiglia di contattare l'ASL per conoscere la documentazione necessaria. Per motivi diversi da quelli sopraindicati, la richiesta deve essere presentata prima al Comune, e successivamente all'ASL, presso il Distretto sanitario competente per territorio, per poter usufruire delle prestazioni sanitarie. Si consiglia, tuttavia, di contattare l’Asl competente per maggiori informazioni.

La richiesta, debitamente compilata e sottoscritta, può essere presentata in una delle seguenti modalità:

1- trasmissione in via telematica della dichiarazione sottoscritta con firma autografa da tutti gli interessati maggiorenni e scansionata insieme alle copie dei documenti d'identità, a uno dei seguenti indirizzi mail: protocollo@comune.aglianoterme.at.it ; comune.aglianoterme.at@cert.legamail.it

2- trasmissione in via telematica della dichiarazione sottoscritta digitalmente da tutti gli interessati maggiorenni a uno dei seguenti indirizzi mail: protocollo@comune.aglianoterme.at.it ; comune.aglianoterme.at@cert.legamail.it:

3- a mezzo posta raccomandata all’indirizzo: COMUNE DI AGLIANO TERME – Ufficio Anagrafe – PIAZZA ROMA N. 21 – 14041  AGLIANO TERME (AT)

DOCUMENTI DA PRESENTARE:

Cittadini italiani

istanza di iscrizione

documento di riconoscimento

codice fiscale

Cittadini di stato terzo

istanza di iscrizione

documento di riconoscimento

passaporto in corso di validità

permesso di soggiorno in corso di validità

Cittadini dell'Unione Europea (lavoratori stagionali, studenti universitari, ricercatori ecc.)

istanza di iscrizione

documento di riconoscimento

tessera sanitaria europea (TEAM) o polizza sanitaria privata valida per la durata del soggiorno

contratto di lavoro stagionale, dichiarazione Università' relativa all'attività di studio o di ricerca oppure dimostrazione del possesso di risorse economiche sufficienti al mantenimento durante il periodo di soggiorno (l'importo è determinato sulla base del valore dell'assegno sociale previsto per l'anno in corso).

Normativa di riferimento:

- art. 32 D.P.R. n. 223 del 30 maggio 1989

- Decreto legislativo n. 30 del 6 febbraio 2007 e successive modificazioni

Nota bene: Se una persona dimora temporaneamente ad Agliano Terme e non vuole richiedere l'iscrizione nello schedario della popolazione temporanea, non ha nessun obbligo nei confronti dell'anagrafe. Il domicilio è uno stato di fatto, soggetto a semplice autodichiarazione, verbale o scritta, resa dall’interessato. Le autorità che vogliano fare accertamenti, li eseguono direttamente all’indirizzo dichiarato.

PER INFORMAZIONI:

Contattare l'Ufficio Servizi Demografici tel. 0141/954023 int. 1 (dott.ssa Elisabetta Mondo) dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 12.30, oppure inviare mail agli indirizzi sopra indicati.

Modulo di richiesta iscrizione anagrafe temporanea
Attachment format doc
Download